Comprendere le fotografie e i film di propaganda e la censura durante il fascismo

CLICK! INQUADRO IL MONDO … a modo mio

Educare agli immaginari con la fotografia e con il cinema nella scuola

Parte Seconda

Comprendere le fotografie e i film di propaganda e la censura durante il fascismo

Prima di iniziare questa attività si consiglia, insieme agli insegnanti, la lettura del quarto capitolo, nella prima parte della Guida, Fotografia, storia, finzione, realtà.

L’esercitazione può essere realizzata in coppia.

Premessa

Visita di Mussolini in una scuola primaria, Roma 1937, Archivio fotografico Luce

Durante il fascismo, dal 1922 al 1943 in Italia, quando capo indiscusso era Benito Mussolini, probabilmente sono vissuti i vostri bisnonni e numerosi altri componenti della vostra famiglia. Forse alcuni di loro, ancora in vita, potranno raccontarvi come fosse andare a scuola, o partecipare a qualunque attività pubblica, o alla guerra dal 1940 al 1945. La società che voleva costruire il fascismo era di tipo militare, tutti dovevano seguire il modello di ordine, disciplina, adesione indiscussa al regime e al suo capo, compresi i bambini a scuola. Nell’archivio fotografico e cinematografico dell’Istituto Luce ci sono molte fotografie che mostrano come i bambini fossero inquadrati sin da piccolissimi come soldatini…

Continua a leggere. con l’aiuto dell’insegnante, la premessa integrale e utilizza le successive schede per le attività di laboratorio, scaricando il PDF che segue.

Guida_Parte_II_Inquadriamo_la_storia (PDF)

Immagine in apertura: Mussolini passa in rivista bambini schierati, Roma primi anni trenta, Archivio fotografico Luce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...